Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Virtus Entella-Palermo, gol e highlights: il video delle reti dei bomber umbri Brunori e Merkaj nell'andata dei quarti di finale dei play off

Gabriele Burini
  • a
  • a
  • a

L'Umbria ha salutato i play off di Serie C al primo turno, con il Gubbio eliminato in rimonta sul campo del Pescara. Ma il cuore verde d'Italia, agli spareggi per salire in Serie B, è ancora presente con Silvio Merkaj, attaccante della Virtus Entella, e Matteo Brunori, bomber del Palermo. Il destino ha voluto che le due squadre venissero sorteggiate nei quarti di finale, e ieri sera - martedì 17 maggio - a Chiavari è andato in scena il match di andata. Un incontro, quello vinto dai rosanero, che ha visto entrambi i calciatori umbri protagonisti.

 

 

Dopo un primo tempo in cui Brunori ha impegnato l'estremo difensore dell'Entella, nella ripresa il numero 9 del Palermo - sul punteggio di 0-1 - si è guadagnato il calcio di rigore che ha poi trasformato al settimo minuto mandando i suoi sullo 0-2 temporaneo. Classico gol dell'ex per il puntero di Palazzo di Assisi, nato in Brasile a Macaè, che ha indossato la maglia dei liguri nella stagione 2020/2021 in Serie B. Un'esperienza con più ombre che luci, chiusa con 31 presenze, 3 gol e 2 assist in campionato e un gol e un assist in Coppa Italia. Brunori, con la maglia rosanero, si è trasformato, e con quello di ieri i centri in stagione sono 26, impreziositi anche da cinque rifiniture.

 

 

Tornando alla cronaca del match, la rete dello 0-2 avrebbe potuto mandare ko l'Entella. Mister Volpe però, dalla panchina, ha trovato la carta vincente in Silvio Merkaj, classe '97 originario di Valona, in Albania, ma cresciuto a Mugnano. Il numero 33 dei liguri, entrato in campo al 13esimo, dopo dieci minuti dal suo ingresso ha sfruttato un calcio d'angolo e appostato sul secondo palo - quello dove i grandi attaccanti si fanno trovare sempre pronti, vedi Immobile - ha messo in rete il gol dell'1-2 che tiene in vita l'Entella. Per Merkaj, quello di ieri è il 13esimo gol stagionale. Sabato 21 maggio, al Renzo Barbera di Palermo, è in programma il match di ritorno, al termine del quale soltanto uno tra Brunori e Merkaj potrà continuare a sperare nella Serie B. Ma con numeri così, non è escluso che entrambi, il prossimo anno, possano giocare in cadetteria. Tutta l'Umbria fa il tifo per loro.