Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tennis, ranking Atp dopo Roma: Tsitsipas supera Nadal. Il re è Djokovic, sale Sinner. Così gli altri italiani

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Tennis, ecco la nuova classifica Atp dopo gli internazionali di Roma. Internazionali d'Italia che sono stati entusiasmanti e proprio ieri, domenica 15 maggio 2022, hanno visto trionfare i migliori (secondo le classifiche) e cioè Novak Djokovic nel maschile e Iga Swiatek nel femminile. Così arrivano gli aggiornamenti che consolidano le posizioni di vertice dei due campioni in questione e vedono un passo avanti, per quanto concerne gli italiani, di Sinner che ha disputato un buon torneo. Berrettini non gioca per via degli infortuni (ha annunciato di rientrare per la stagione sull'erba) e scivola giù in classifica. Adesso Matteo si trova al decimo posto della classifica.

 

 

 

Le prime tre posizioni della top restano invariate mentre il finalista di Roma, il greco Tsitsipas, supera in classifica Rafa Nadal e lo scalza al quarto posto. Una posizione davvero prestigiosa. 
Guadagna due posizioni Casper Ruud, numero otto in classifica. Piccolo passo in avanti, dicevamo, anche per Jannik Sinner, che, dopo la buona settimana a Roma, guadagna una posizione e supera in classifica Hubert Hurkacz. Bene anche Shapovalov e Carreno Busta, mentre raggiunge il Best Ranking l'olandese Van de Zandschulp, entrato nella Top 30 mondiale.

Veniamo al capitolo italiani. Lorenzo Sonego perde 7 posizioni, best Ranking ancora per i giovani talenti Brooksby e Rune, oltre all'argentino Francisco Cerundolo. Risale Fabio Fognini che guadagna cinque posizioni ed avvicina la Top 50.

 

 

Crollano dietro gli altri italiani, perdono altre 8 posizioni Gianluca Mager e Stefano Travaglia, più distanti dalla Top 100. In calo anche Marco Cecchinato che perde altre dodici posizioni, dietro calano anche Agamennone, Cobolli e Moroni. Lorenzo Musetti assente a Roma per infortunio, scivola indietro di cinque piazze ed è 56mo con 947.

Nel circuito femminile la Swiatek è la padrona. Ons Jabeur migliora il suo Best Ranking e diventa la numero 6 al mondo, perde due posizioni invece la Pliskova.

In crescita la Rybakina e Leylah Fernandez mentre perde tre posizioni Cori Gauff. Nonostante manchi l'appuntamento con la vittoria la nostra Camila Giorgi guadagna una posizione e si porta al ventinovesimo posto del ranking Wta.
Jasmine Paolini e Lucia Bronzetti perdono due posizioni in classifica, Trevisan che perde tre posizioni. Bianca Andreescu che guadagna ben 18 posizioni. Siamo solo all'inizio, guadagnare posizioni e perderle è un attimo con una serie di tornei che bussano alle porte. Ci sarà da divertirsi.