Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Gubbio rovina la festa al Modena ma il pari è una beffa anche per i rossoblù

  • a
  • a
  • a

Il Gubbio di fatto rovina la festa al Modena, che deve rimandare la promozione in serie B all’ultima giornata (Reggiana a -2), ma il pari maturato al Barbetti serve a poco. I rossoblù infatti, con la concomitante vittoria dell’Ancona, scivolano al settimo posto.

 

 

Va comunque sottolineata la prova della squadra di Torrente, sempre a rispondere colpo su colpo alla capolista del girone. Un risultato che sa di beffa per il Gubbio, passato in vantaggio al 46' del primo tempo con Redolfi (nella foto Photo Studio).

 

 

Nella ripresa Mangni e Arena sfiorano il raddoppio, ma dopo un improvviso capovolgimento di fronte al minuto 35, Bonini commette fallo da rigore e si becca pure il rosso diretto. Dal dischetto il neoentrato Ogunseye firma l'1-1. Finale con il Gubbio in inferiorità numerica a tenere con i denti il pari. Finisce così, con un punto che non soddisfa nessuno. Nella volata per la promozione in B e per il sesto posto tutto rinviato all'ultima giornata.