Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera in tv martedì 12 aprile, su Canale 5 c'è Real Madrid-Chelsea: le probabili formazioni

  • a
  • a
  • a

Il grande calcio arriva in tv su Canale 5. Alle 21 stasera, martedì 12 aprile, va in onda la semifinale di Champions League tra Real Madrid e Chelsea. Uno scontro tra titani, tra la squadra che ha vinto più volte la competizione continentale, i Blancos, e la squadra campione in carica, i Blues

 

 

Dopo lo spettacolo del match di andata a Stamford Bridge, Real Madrid e Chelsea tornano a confrontarsi per centrare la semifinale della coppa dalle grande orecchie. In Spagna si riparte dal 3-1 maturato nella gara in terra inglese, quando i ragazzi di Ancelotti si sono imposti grazie alla seconda tripletta consecutiva di Karim Benzema. A lasciare accesa la speranza degli inglesi ci ha pensato Havertz, che sul finire del primo tempo ha infilato di testa Courtois, anche se per ribaltare il risultato maturato a Londra servirà la partita perfetta. Ancelotti può godersi il suo numero 9, al momento l'attaccante più forte del mondo, e a Sky Sport ha detto: "Benzema è migliorato a livello di leadership in questi anni, si sente sempre più importante nella squadra e ha mantenuto quella personalità che lo ha sempre contraddistinto. Al momento è il miglior centravanti di questo calcio, un calcio che evolve e porta gli interpreti dei vari ruoli a cambiare il modo di giocare. Segna e soprattutto partecipa ed è sempre nel vivo del gioco della squadra. La sua presenza inoltre aiuta i giovani a crescere, come successo con Vinicius, poi il resto lo fanno le qualità che hanno". D'altro canto, in conferenza stampa, Tuchel si è soffermato sulla partita che il Chelsea dovrà fare. "Dobbiamo imparare dalla gara della scorsa settimana, il bello di questa competizione è quello di giocare due partite così importanti in poco tempo e puoi utilizzare quello che è successo all’andata per preparare il ritorno. Andremo al Bernabeu sapendo di avere la necessità di imporre maggiormente il nostro gioco, con più intensità e ritmo di quanto fatto in casa. Sarà più facile a dirsi che a farsi, viste le difficoltà incontrate all’andata contro una squadra come il Real che è abile a controllare le partite e che, a differenza nostra, da tutto l’anno gioca con i cinque cambi e in un campionato meno intenso di quello inglese e con meno gare stagionali da affrontare".

 

 

LE PROBABILI FORMAZIONI
Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Nacho, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kross; Valverde, Benzema, Vinicius Jr. Allenatore Ancelotti.
Chelsea (3-4-2-1): Mendy; Chalobah, Thiago Silva, Rüdiger; James, Kanté, Kovacic, Marcos Alonso; Mount, Ziyech; Havertz. Allenatore Tuchel.