Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia ribaltato 2-1 a Brescia, non basta De Luca: Grifo in dieci per oltre un'ora

  • a
  • a
  • a

Delusione cocente. Il Perugia cade 2-1 al Rigamonti contro il Brescia che gira la partita con Bianchi, decisivo nel ribaltare la contesa con il gol del pareggio al 36’ della ripresa, e con l’assist per Palacio che tre minuti più tardi regala tre punti insperati alle rondinelle.

 

 

La rete del provvisorio vantaggio di De Luca arrivata al 28’ del primo tempo, illude un Grifo un po’ contratto in avvio, ma poi attento e granitico fino al provvisorio 1-1. Lo è a lungo nonostante dalla mezzora sia costretto a giocare in dieci a causa di un doppio giallo rimediato da Ferrarini.

 

 

Per i biancorossi - che con Sgarbi vanno anche vicini al 2-0 (traversa su tiro deviato) - si concretizza la seconda sconfitta in trasferta in stagione, e contestualmente il secondo ko consecutivo, cosa mai accaduta fino ad ora. Il Brescia - almeno per questa notte - sale in vetta alla classifica. Da segnalare nei minuti di recupero le proteste del Perugia per un presunto fallo di mano in area lombarda (di Bertagnoli) non ravvisato dall'arbitro.