Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia punito dal Var, il Benevento passa al Curi con un rigore di Forte

  • a
  • a
  • a

Un rigore molto discusso dell'ex Forte ha condannato il Perugia alla sconfitta casalinga al Curi contro il Benevento di un altro ex, il tecnico Caserta. L'episodio decisivo è arrivato al 48' del primo tempo.

 

 

L'arbitro Abbattista di Molfetta dopo un calcio piazzato senza particolari pericoli in area del Perugia fischia la fine della frazione. Viene richiamato però dal Var (nelle foto Belfiore) che segnala un braccio largo di Angella in seguito a un colpo di testa di Glik.

 

 

L'arbitro rivede l'azione e concede il penalty alle Streghe tra le proteste dei giocatori di Alvini.

 

 

Dal dischetto Forte è freddissimo a spiazzare Chichizola. Inutili i tentativi del Grifo nella ripresa. Nel finale espulso Kouan. Con questa sconfitta il Perugia vede complicarsi la sua corsa ai play off, anche se in attesa dell'impegno dell'Ascoli di domenica 27 febbraio contro il Crotone, resta all'ottavo posto a quota 41. Per il Benevento terza vittoria di fila e terzo posto a quota 46.