Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sinner positivo al Covid, salta il torneo di Rotterdam

Esplora:

Gabriele Burini
  • a
  • a
  • a

Brutte notizie in casa Yannik Sinner. Il tennista altoatesino infatti è risultato positivo al Covid 19, e si vedrà costretto a dare forfait al torneo di Rotterdam. Sinner, numero 10 della classifica Atp, sarà sostituito dal francese Jo-Wilfried Tsonga. La comunicazione della positività dell'azzurro non è arrivata né da Sinner, né dal suo staff, bensì proprio dagli organizzatori del torneo olandese.

 

 

Al pari di Sinner, salterà il più prestigioso torneo olandese, l'Atp 500 di Rotterdam, anche il finalista degli Australian Open, Daniil Medvedev. Prenderà il suo posto il due volte campione olimpico Andy Murray. "Sfortunatamente non potrò giocare il torneo di Rotterdam quest'anno - ha detto Medvedev - Sono appena tornato dall'Australia e non sono ancora pronto alla competizione. Rotterdam è uno dei tornei preferiti del Tour e Richard (Krajicek, l'organizzatore del torneo, ndr) ha fatto un grande lavoro per i giocatori qui. Spero di tornar presto in futuro".

 

 

Sia Sinner che Medvedev avevano partecipato agli Australian Open 2022, conclusi la scorsa domenica. Il tennista azzurro aveva abbandonato la competizione in semifinale, sconfitto da uno straordinario Stefanos Tsitsipas in tre set. Il greco non aveva lasciato alcuno scampo a Sinner, che però si è congedato dall'Australia dichiarando di voler tornare per fare sempre meglio. Medvedev invece è stato sconfitto in finale da Rafael Nadal, dopo esser stato in vantaggio per due set a zero. Il russo, aveva in mano la partita anche nel terzo set, potendo contare di tre palle break per strappare il servizio allo spagnolo e indirizzare il match nel binario giusto. Poi però ha subito la rimonta del campione maiorchino, che con la vittoria in Australia è diventato il tennista con più vittorie nei tornei dello Slam di sempre, ben ventuno, davanti agli amici-nemici di sempre, Roger Federer e Novak Djokovic, fermi a quota venti. Il prossimo appuntamento con i tornei dello Slam sarà il Roland Garros, dove Nadal partirà favorito.