Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vlahovic, le cifre del trasferimento: un affare da quasi 155 milioni di euro. Agli agenti dell'attaccante ne vanno 8

  • a
  • a
  • a

Dusan Vlahovic è ormai un giocatore della Juventus e nella giornata di oggi ha già svolto il suo primo allenamento agli ordini di Allegri. C'era però grande curiosità sulle cifre che poi effettivamente hanno permesso il trasferimento dell'attaccante serbo dalla Fiorentina alla Juve. I comunicati spiegano tutto, a iniziare da un grande classico ormai del calciomercato recente: una volta che il calciatore sceglie la destinazione, i club in causa non possono fare altro che trovare la quadratura accontentando un po' tutti. Il giocatore è stata accontentato, la Fiorentina vende al prezzo fissato, la Juve oltre al calciatore ottiene la rateizzazione prevista. E il procuratore dell'attaccante è stato pure soddisfatto con una robustissima commissione.

 

 

Vediamo le cifre nel dettaglio. Alla Fiorentina vanno 70 milioni di euro, la Juventus ha ottenuto la dilazione di pagamento in tre esercizi di bilancio. Al club viola anche 10 milioni potenziali legati a bonus, che riguardano le prestazioni del giocatore e le vittorie del club bianconero. La Juve inoltre spende altri 11,6 milioni di spese accessorie, nella fattispecie il contributo di solidarietà ai club che hanno formato Vlahovic (Ofk Belgrado e Partizan Belgrado) nell'ordine di 3,5 milioni. Più gli emolumenti al procuratore del giocatore, Darko Ristic, nell'ordine di 8,1 milioni di euro. In totale questo trasferimento peserà sul club per 81.6 milioni di euro che potrebbero nel corso delle stagioni se venissero raggiunti determinati obiettivi diventare 91.6. Al giocatore vanno 7 milioni netti a stagione sino al 2026 (al lordo un impegno complessivo di circa 63 milioni). Un movimento totale di quasi 155 milioni, naturalmente spalmati su più anni.

 

 

Vlahovic dopo gli esordi in patria, a Belgrado, con Ofk e Partizan, ha giocato per tre stagioni e mezzo con la Fiorentina per uno score complessivo di 49 gol in 108 partite. Nella stagione di Serie A in corso ha segnato 17 gol in 21 partite. In Nazionale vanta 7 gol in 14 partite.