Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tennis, Berrettini vince contro Carreno Busta e accede ai quarti di finale degli Australian Open

  • a
  • a
  • a

Vince e convince Matteo Berrettini agli ottavi di finale degli Australian Open. Il tennista romano, numero 7 della classifica Atp, ha battuto in tre set lo spagnolo Pablo Carreno Busta con il punteggio di 7-5, 7-6, 6-4 e adesso vola alla seconda settimana del primo Slam stagionale.

 

Berrettini ha sfoderato il suo miglior tennis stagionale, vincendo il primo set per 7-5 dopo aver strappato il servizio al tennista spagnolo solamente nell'undicesimo gioco. Il secondo set, invece, lo ha vinto al tie break: proprio nei giorni scorsi, il finalista di Wimbledon aveva dichiarato di essere "uomo da tie break". E difatti, anche in questo incontro non ha lasciato che le briciole all'avversario Pablo Carreno Busta, numero 21 del ranking Atp e al primo incontro con il tennista romano. Terzo set invece vinto per 6-4: Berrettini ha servito per primo e, senza mai perdere la battuta, si è portato sul 5-4. Carreno Busta ha perso il servizio nel decimo gioco e così Berrettini ha portato a casa una partita dura, ma sempre tenuta sotto controllo, in due ore e venticinque minuti.

 

Ai quarti di finale, Berrettini incontrerà il francese Gael Monfils. Il numero 20 della classifica ha sconfitto il serbo Kecmanovic per 3-0 (7-5, 7-6, 6-3). I due si sono già incontrati ai quarti di finale di uno slam, lo Us Open, quando il romano centrò la sua prima semifinale slam. L'incontro quindi rievocherà ottimi ricordi al tennista azzurro, meno a quello francese, ma da allora Berrettini non è più lo stesso giocatore, avendo centrato anche una finale slam, quella di Wimbledon, persa contro Djokovic. Per il romano, alla prima presenza ai quarti di finale del torneo australiano, la semifinale non sembra di certo essere irraggiungibile.