Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sofia Goggia, il video della vittoria nella discesa di Cortina: sesto successo stagionale in Coppa del Mondo

  • a
  • a
  • a

Sofia Goggia torna a volare in discesa libera. A Cortina d'Ampezzo, sulla mitica pista delle Tofane, per la sciatrice bergamasca arriva il sesto successo stagionale in Coppa del Mondo. Un ottimo segnale in vista delle imminenti Olimpiadi invernali di Pechino. La vittoria arriva al termine di una discesa a rotta di collo e nonostante un grossolano nella prima parte della pista. L'azzurra - con il pettorale numero 7 - segna il miglior tempo al primo intertempo e poi al traguardo, nessuna delle rivali poi è si è rivelata in grado di fare meglio.

 

 

Goggia ha percorso la discesa, quasi dimezzata a causa del vento con partenza spostata più in basso rispetto al previsto, in 1'06"98 precedendo di 20 centesimi l’austriaca Siebehofer e di 26 la ceca Ledecka. Male invece Federica Brignone, lontana dal podio a 1’18”. Considerata l'assenza di Shiffrin e Vlhova, la bergamasca torna in corsa anche per la vittoria della Coppa del Mondo assoluta (in quella della specialità discesa invece è ampiamente in testa).

 

 

Campionessa olimpica di discesa libera a Pyeongchang 2018 e vincitrice della Coppa del Mondo di discesa libera nel 2018 e nel 2021, classe 1992, Sofia sin da piccola dimostra una spiccata competitività. All'età di tre anni indossa la tuta da sci, nel 2007  debutta nel mondo dello sci e inizia subito a vincere: 17 le vittorie in Coppa del Mondo (è salita sul podio altre 22 volte tra secondi e terzi posti) Da poco la campionessa bergamasca ha annunciato di aver investito in 2.500 galline: “Fanno le uova per Cracco. Vivono allo stato brado in un bosco sopra Nembro e ascoltano musica classica” ha spiegato in una recente intervista.