Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spinazzola, Mourinho allontana il ritorno in campo: "Sarei contento se rientrasse a maggio"

  • a
  • a
  • a

Il tecnico della Roma, Josè Mourinho, ha allontanato il recupero di Spinazzola. Il giocatore di Foligno è ancora out dopo l'infortunio rimediato agli Europei con la Nazionale contro il Belgio al tendine d'Achille. "Il recupero di Spinazzola? Mi sarebbe piaciuto sapere chi è stato il fenomeno che ha detto che sarebbe rientrato a novembre, sarebbe stato un pazzo. Lo ha detto lui? E' stato pazzo anche lui, iperottimista ma lo hanno motivato in modo sbagliato, è una lesione impossibile da recuperare in pochi mesi. Ogni partita in cui mi arriva migliorato sono contento. Se rientrerà ad aprile o a maggio sarò contento, è una lesione difficile e il recupero non è mai una linea retta. Per questa ragione sono tranquillo. Lui soffre questa situazione ma gli dico sempre che manca un giorno di meno. Capisco la domanda, ma con lui lavoriamo con tranquillità e cerchiamo di trasmettergli il messaggio corretto", ha spiegato alla vigilia dell'impegno contro il Cagliari.

 

 

Mourinho ha quindi parlato del neo acquisto Sergio Oliveira: "Non ho mai pensato che fosse stato possibile prendere Oliveira a queste condizioni, conoscendo il nostro profilo di mercato e l’importanza di Sergio, che gioca in una squadra per vincere il campionato e l’Europa League - ha sottolineato -. Non pensavo fosse possibile, quando Pinto me ne ha parlato ho detto subito di . Non perché è un regista o perché è un centrocampista in grado di migliorare l’organizzazione. No, è un giocatore di carattere e abbiamo bisogno di lui", ha spiegato.

 

 

Il tecnico portoghese ha quindi aggiunto: "Per la sua personalità e per come si comporta in campo pensavo fosse importante per noi. È un giocatore multifunzionale, che sa giocare, che ha esperienza e ci migliora. A poco a poco miglioriamo la rosa e le opzioni, per noi questa finestra di mercato è stata positiva, abbiamo preso giocatori prima di tutto presto ed è merito del direttore. E poi ci migliorano tanto le nostre opzioni", ha concluso l'allenatore della Roma