Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mino Raiola sotto osservazione al San Raffaele, il tweet: "Controlli programmati"

  • a
  • a
  • a

Momenti di apprensione per Mino Raiola. Il procuratore sportivo, 54 anni, tra gli altri anche di Ibrahimovic e di tanti altri campioni, è ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano. A quanto si apprende, è stato sottoposto a un intervento chirurgico nell’Irccs milanese. "L'operazione era in programma da tempo", ha ribadito il primario Alberto Zangrillo, tra l'altro da poco presidente del Genoa.

 

 

Cresciuto in Olanda, negli anni Sessanta la sua famiglia emigrò dalla Campania per aprire una pizzeria in Olanda. Lui, Carmine Raiola, non ha mai fatto il pizzaiolo, come spesso si dice, ma è stato subito rapito dal mondo del calcio. Dopo gli inizi lavorando nelle giovanili dell’Haarlem ha iniziato a lavorare con i calciatori olandesi fino a diventare uno dei procuratori sportivi più potenti e carismatici al mondo. Successivamente sul suo profilo ufficiale di Twitter è apparsa una comunicazione rassicuratavi: "Mino Raiola è stato sottoposto a controlli medici ordinari che hanno necessitato di anestesia. Si tratta di controlli programmati, non c’è stato nessun intervento d’urgenza", si legge.