Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Superlega, Lube-Sir 1-3: Perugia campione d'inverno

 Lube-Sir 1-3, Perugia campione d'inverno Foto: Benda

Prestazione monstre dei Block Devils, Leon mvp della sfida con 27 punti

  • a
  • a
  • a

Una favolosa Sir Safety Conad Perugia espugna l’Eurosuole Forum di Civitanova Marche, sconfigge in quattro set i padroni di casa della Cucine Lube e si prende il titolo di campione d’inverno. Rispondono alla grande i i Block Devils ad una settimana, l’ultima, decisamente complicata. Rispondono con una prestazione concreta, determinata, fatta di pallavolo, soprattutto in fase break, di altissimo livello. Rispondono soprattutto a testa alta, come fanno i campioni.

 

Primi due set sempre condotti dai bianconeri che attaccano con percentuali clamorose e trovano tanto dalla correlazione muro-difesa. Poi il match si fa equilibrato, la Lube la spunta ai vantaggi nel terzo parziale, ma nel quarto i Block Devils rientrano in campo con la testa giusta e piazzano a metà frazione il break decisivo con l’ace di Gianelli che chiude le ostilità. Numeri impressionanti di Perugia che, se in battuta infila 6 ace con 24 errori, riceve alla grande (62% di positiva), attacca ancora meglio (60% di squadra) e chiude 8 muri vincenti.

 

Mvp un imprendibile Leon che chiude con 27 punti ed il 75% sotto rete. Doppia cifra per un sontuoso Solè (16 punti con 4 muri ed il 75% in primo tempo) e Plotnytskyi (14 palloni a terra), ma molto bene tutti gli effettivi di Grbic con Russo che propizia tanti break con i suoi turni al servizio, Giannelli che gestisce bene le sue bocche da fuoco, Ter Horst che porta il suo mattoncino alla causa e Colaci che è l’assoluto padrone della seconda linea bianconera. Si chiude dunque il girone d’andata di Perugia con 34 punti su 36 a disposizione, 11 vittorie piene ed una sola sconfitta, al tie break, contro Modena.