Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia-Ternana, il derby dell'Umbria: probabili formazioni, orario e come vederlo in tv

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Un derby sotto l'albero. Chi passerà un Natale sereno tra Perugia e Ternana, attese alla stra-regionale che può indirizzare la stagione? Conto alla rovescia dunque per il derby numero 93. L'ultimo successo al Curi delle Fere risale al 2018 (De Canio allenatore), con l'incredibile rimonta firmata da Montalto (da 2-0 a 2-3) ma che non evitò la retrocessione in C ai rossoverdi, mentre l'ultimo acuto interno del Grifo è del 2016 (Bisoli in panchina), sempre in serie B, con il gol di Prcic. Il doppio ex Breda, che sulle due panchine ha disputato recentemente quattro sfide, ha riassunto così la sfida: "Le Fere hanno più colpi, ma il Grifo ha continuità".

 

 

"Alleno per vivere queste partite. I ragazzi sono consapevoli di quello che possiamo fare. La Ternana ha grande qualità nello sviluppo offensivo, dovremo avere superiorità numerica dietro... Daremo il meglio con passione, entusiasmo e amore" racconta alla vigilia Massimiliano Alvini, tecnico dei biancorossi. Cristiano Lucarelli, che per quaranta giorni nell'estate 2013 si sedette sulla panchina del Grifo dopo averci anche giocato a inizio carriera, dice la sua: "No, non è una partita come le altre. Qualsiasi sarà il risultato ci saranno strascichi, nel bene o nel male. Loro sono molto concreti, bravi nelle ripartenze e nei calci piazzati. Sono convinto faremo una grande prestazione". Perugia senza l'ex Carretta e Ghion, recuperati capitan Angella e Santoro (entrambi solo per la panchina). La Ternana ritrova in extremis l'assistman Partipilo ("chissà, magari per uno spezzone"), out Celli, Paghera e Furlan.

 

 

Biglietti a ruba per la sfida dello stadio Curi: le restrizioni Covid e i deficit strutturali dell'impianto di Pian di Massiano hanno consentito una disponibilità di 7.581 posti e nelle ultime ore sono a disposizione poco più di un centinaio di tagliandi ma solo nelle ricevitorie abilitate (oggi 19 dicembre botteghino chiuso). Fischio d'inizio alle ore 16.15, diretta tv su Sky Sport (canale 202) e Dazn, streaming su Dazn, Sky Go ed Helbiz. Le probabili formazioni. PERUGIA (3-5-2): Chichizola; Sgarbi, Curado, Dell’Orco; Falzerano, Segre, Burrai, Kouan, Lisi; Matos, De Luca. (A disposizione: Fulignati, Moro, Rosi, Angella,  Zanandrea, Righetti, Ferrarini, Vanbaleghem, Santoro, Gyabuaa, Sounas, Murgia, Murano). All. Alvini. TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi, Sorensen, Capuano, Martella; Proietti, Palumbo; Peralta, Falletti, Capone; Donnarumma. (A disposizione: Krapikas, Diakité S., Ghiringhelli, Boben, Kontek, Agazzi, Koutsoupias, Salzano, Nesta, Partipilo, Mazzocchi, Pettinari). All. Lucarelli. Arbitro: Guida di Torre Annunziata (assistenti Carbone di Napoli e Peretti di Verona, quarto uomo Maranesi di Ciampino, var Pezzuto di Lecce, avar Rocca di Catanzaro).