Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lesioni muscolari, Perugia e Ternana perdono i capitani Angella e Defendi

defendi Foto:  Principi

Tre settimane di stop per il centrale del Grifo, minimo 25 giorni per l'esterno di Lucarelli. Rosi positivo al Covid

  • a
  • a
  • a

Archiviato il successo sul Crotone, il Grifo punta al bis casalingo sabato contro il Cittadella ma dovrà fare a meno di 4 elementi preziosi. Carretta è ancora out, Burrai è squalificato mentre Angella si è fermato nell’ultimo match e gli accertamenti hanno evidenziato “una lesione del bicipite femorale sinistro”, recita il bollettino. Lo stop dovrebbe essere nell’ordine delle 3 settimane: il capitano tenta in recupero per il derby del 19 dicembre (dopo Cittadella, Pisa, Vicenza e Parma). Lavoro differenziato per Dell’Orco, a Pian di Massiano è stato in visita Daniele Gastaldello, collaboratore tecnico della Nazionale U21.   

 

Intanto, il Perugia ha comunicato che Rosi è risultato positivo al Covid precisando che “il giocatore nei giorni precedenti non ha avuto contatti con il resto della squadra”. Rosi era infatti fermo per un infortunio, ora è in isolamento domiciliare. 

 

Sono ripresi lunedì pomeriggio anche gli allenamenti della Ternana che venerdì  sarà impegnata al Via del Mare di Lecce. Lavoro differenziato e terapie per Marco Capuano mentre è rimasto a riposo Marino Defendi. Il capitano rossoverde si è sottoposto ad esami strumentali in seguito all’infortunio riportato nel corso della gara con il Cittadella; gli stessi hanno evidenziato una lesione muscolare a carico del muscolo semi-tendinoso della coscia destra. Tempi di recupero previsti, medio lunghi: dai 25 giorni in caso di lesione di primo grado ai 40 nell'altro caso. Martedì pomeriggio la squadra di Cristiano Lucarelli lavorerà ancora al Giorgio Taddei, a partire dalle 14.30.