Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Attesa per la finale del torneo dei giornalisti: allo Junior spunta Zaytsev

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

La seconda giornata dei campionati italiani di tennis dell'Ussi a squadre, è cominciata al mattino con un corso di aggiornamento professionale per giornalisti (Odg) dal titolo: "Dalle racchette di legno ad oggi: come è cambiato il tennis nel gioco, nella preparazione e nell'attività degli atleti, nei materiali e nel modo di raccontarlo dai media". Dopo il saluto del presidente del Gruppo Umbro dell'Ussi Giorgio Palenga hanno portato le loro esperienze Francesco Cancellotti ex numero 21 del mondo, Gianni Daniele team manager delle nazionali di Coppa Davis e Fed Cup, Stefano Meloccaro inviato di Sky, Michelangelo Dell'Edera direttore dell'Istituto Superiore di Formazione della Fit, Francesco Giorgino caporedattore e conduttore del Tg1 e Piero Valerio direttore di Supertennis. Nel pomeriggio e nella serata la parola è ripassata al campi con le gare di qualificazione e delle semifinali del Campionato Italiano per Giornalisti Ussi a squadre che si concluderanno venerdì 29 settembre con la finale. Nel pomeriggio allo Junior ha fatto visita ai giornalisti Ivan Zaytsev schiacciatore della Sir. In semifinale si sono scontrate Marche e Calabria e Toscana e Lombardia. Le ultime due sono state accoppiate dopo due sorteggi. Dal bussolotto la fortuna ha premiato la Lombardia a scapito dell'Umbria. Le due squadre avevano chiuso a pari merito nel girone A (insieme al Lazio che si è dovuto ritirare dal sorteggio per infortunio di un giocatore). La Toscana è stata sorteggiata come migliore seconda, a scapito della Liguria.