Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dybala, doppietta e record: 106 gol in bianconero ed esultanza alla Platini. Juventus-Zenit 4-2, il video

  • a
  • a
  • a

L'aria della Champions League rianima la Juventus che supera 4-2 lo Zenit San Pietroburgo, nella quarta giornata della fase a gironi, e ottiene già l'aritmetica qualificazione alla seconda fase della competizione, quella a eliminazione diretta. Probabilmente la migliore Juventus della stagione, finalmente coraggiosa e offensiva, trascinata da un Dybala in versione super. L'argentino raggiunge quota 106 gol in bianconero superando un'icona come Michel Platini nella classifica dei migliori bomber del club. Dybala ha voluto festeggiare questo record omaggiando Platini con la stessa esultanza del francese - sdraiato sul campo con un braccio sotto la testa - durante la finale di Coppa Intercontinentale del 1985 quando gli venne annullato un gol. 

 

 

Dybala ha colpito un palo, segnato due reti e confezionato un assist. Una prestazione da vero leader. Ma tutta la Juve ha disputato una bella partita, scatenato anche Chiesa (rigore procurato più gol), mentre Morata ha rotto il digiuno tornando al gol.