Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Calcio, stasera Inter-Juventus: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

  • a
  • a
  • a

"C'è in palio più dei tre punti. Siamo solo all'inizio del campionato, ma siamo consapevoli di dover fare una grandissima gara". Simone Inzaghi non la manda a dire e si presenta pronto per una delle partite più importanti della stagione, il derby d'Italia, con l'intera rosa al completo. Beneamata contro Vecchia Signora, il clasico del calcio italiano torna a dare spettacolo e stasera sul prato verde del Meazza si scontreranno le due principali candidate per lo scudetto. Una vittoria comincia già a essere discretamente importante in classifica: perdere significa vedere il treno verso il titolo allontanarsi, anche e soprattutto dal punto di vista psicologico.

 

A livello di probabili formazioni, per l'Inter il fantasista turco Hakan Calhanoglu non è in perfette condizioni, ma sembra comunque dare le giuste garanzie e dovrebbe partire dal primo minuto. Se non ce la dovesse fare, è pronto Vidal, già impiegato con successo nell'ultima gara di Champions contro lo Sheriff Tiraspol. In difesa Bastoni rifà capolino nel terzetto con Skriniar e De Vrij, mentre il jolly Dimarco partirà dalla panchina. Sulle fasce sembrano essere confermatissimi Darmian e Perisic (con Dumfries che ancora non offre le necessarie garanzie tattiche per reggere la fascia contro una squadra smaliziata come la Vecchia Signora), mentre la coppia d'attacco sarà molto probabilmente formata da Dzeko e Lautaro Martinez. Dal canto suo, la Juventus di Allegri sceglie il 4-4-2 con Kulusevski titolare al fianco di Morata, mentre tutto fa pensare che Chiesa che partirà dalla panchina. 

 

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Brozovic, Barella, Vidal, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. Inzaghi

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi; Kulusevski, Morata. All. Allegri


 

Inter-Juve sarà trasmessa in esclusiva da Dazn. Il fischio d'inizio del Derby d'Italia è previsto per le 20.45 a San Siro. Per seguirla in tv ci sono diversi modi. Innanzitutto attraverso dispositivi come Google Chromecast o Fire Stick Tv, per vedere la gara però bisogna sempre scaricare l'app di DAZN. Ma la partita si può vedere in TV anche tramite TimVision oppure con una Smart TV ma bisogna scaricare l'app di DAZN. Ovviamente Dazn si può utilizzare anche su altri terminali, come uno smartphone o un tablet.