Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lucilla Boari, dal coming out dopo il bronzo alle Olimpiadi all'amore con Sanne de Laat

  • a
  • a
  • a

Lucilla Boari è un'arciera italiana, medaglia di bronzo alle ultime Olimpiadi di Tokyo. E' nata a Mantova il 24 marzo del 1997 (il suo segno zodiacale è quindi quello dell’Ariete), sin da piccola ha coltivato la passione per l’arco e le frecce (ha iniziato quando aveva 7 anni) ed è cresciuta sportivamente nella società Arcieri Gonzaga per poi entrare, nel 2018, nel gruppo sportivo delle Fiamme Oro.

 

 

Nel 2016 ha partecipato alla sua prima Olimpiade a Rio de Janeiro sfiorando la medaglia. Il tempo era però dalla sua parte e a Tokyo 2020 è riuscita finalmente a conquistare la sua prima medaglia olimpica: un bronzo nella gara individuale che è entrato nella storia del tiro con l’arco italiano. Dopo aver vinto la medaglia di bronzo nella gara individuale di tiro con l’arco, Lucilla Boari ha fatto coming out e ha pubblicamente rivelato di essere fidanzata con la collega Sanne de Laat.

 

 

E proprio quest’ultima, dopo il bronzo vinto da Lucilla Boari, le ha dedicata un video messaggio “Ti amo tanto, sono molto orgogliosa di quello che hai fatto, non vedo l’ora che ritorni, ti sto aspettando per darti un grande abbraccio”, le parole dell'arciera olandese. Lucilla Boari è cresciuta a Rivalta sul Mincio, in provincia di Mantova, ma all’età di 16 anni si è trasferita a Cantalupa, in provincia di Torino. Lucilla è tra gli ospiti di Oggi è un altro giorno, nel salotto di Serena Bortone, nella puntata in onda martedì 20 ottobre su Rai1. Tra gli altri ospiti anche Johnson Righeira, Ivana Spagna e l'avvocatessa scrittrice Simonetta Agnello Hornby.