Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vanessa Ferrari, l'adolescenza in palestra e il video per Valerio Scanu: il fidanzato è Simone Caprioli | Foto

  • a
  • a
  • a

Vanessa Ferrari è la ginnasta italiana più importante, soprannominata la farfalla di Orzinuovi, dal luogo in cui è nata in provincia di Brescia il 10 novembre del 1990 (il suo segno zodiacale è quindi quello dello Scorpione). E' cresciuta in Lombardia, cambiando però spesso sempre paese, la certezza della sua infanzia è stata la Brixia Brescia, la società con la quale all’età di 8 anni ha iniziato ad allenarsi e a gareggiare nel mondo della ginnastica artistica.

 

 

La svolta della sua carriera è arrivata nel 2006, quando è riuscita a conquistare la medaglia d’oro al Mondiale, ad Aarhus in Danimarca. L'apice è arrivato proprio nell'estate 2021, quando ha ottenuto la sua prima medaglia olimpica, un prezioso argento conquistato a Tokyo 2020. "Ho iniziato ad allenarmi tutti i giorni a Brescia quando avevo 8 anni - ha dichiarato recentemente -. Mia mamma percorreva 200 chilometri ogni volta per accompagnarmi. Ho vissuto in palestra, non è stata un’adolescenza come le altre, è stato difficile ma ne è valsa la pena”. Vanessa Ferrari non esclude poi una partecipazione alla rassegna olimpica di Parigi, nel 2024: "Questa Olimpiade di Tokyo è slittata di un anno, la prossima è più vicina - ha sottolineato -. Se dovessi star bene fisicamente e non provare più dolore saltando non escluderei di poterci provare ancora una volta”.

 

 

Per quanto riguarda la vita privata, Vanessa Ferrari è sempre stata molto riservata ma è fidanzata da tempo con Simone Caprioli, con cui convive da alcuni anni. Sul collo ha tatuati i cinque cerchi olimpici oltre che i nomi delle città delle Olimpiadi a cui ha partecipato con i rispettivi anni. 

 

 

Ha inoltre partecipato al videoclip della canzone Credi in me di Valerio Scanu. Vanessa Ferrari è tra gli ospiti di Verissimo, da Silvia Toffanin, nella puntata in onda sabato 16 ottobre.