Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Juventus-Chelsea, le formazioni ufficiali: Allegri vara il 4-3-3 con Bernardeschi. Diretta tv su Amazon Prime Video

  • a
  • a
  • a

Secondo turno della fase a gironi della Champions League, oggi mercoledì 29 settembre, in campo anche la Juventus che - all'Allianz Stadium di Torino, alle ore 21 - affronterà i  campioni d'Europa in carica del Chelsea. Una sfida avvincente che sarà un autentico termometro delle reali condizioni dei bianconeri reduci da un negativo inizio di campionato nonostante le due recenti vittorie. Grandi assenti gli infortunati Morata e Dybala con Allegri chiamato a inventarsi una soluzione offensiva efficace. "Ho avuto una strana idea mentre venivo all'allenamento. Potrei anche stravolgere la squadra" ha detto il tecnico alla vigilia. Lo stravolgimento sarebbe il passaggio al 4-3-3 e, soprattutto, la scelta di lasciare Kean in panchina, nonostante fosse considerato il sostituto naturale di uno fra Dybala e Morata, infortunati almeno fino a dopo la pausa. E nel passaggio al 4-3-3 c'è Bernardeschi come falso nueve.

 

 

 

Alla vigilia ha parlato anche Bonucci. Che ha fatto rivelazioni sul futuro: "Ora penso al presente, nella vita non si sa mai quello che succederà, magari smetterò di giocare tra 3-4-5 anni e dirò non ne posso più di stare nei ritiri e mi godrò la vita ma la voglia di fare l’allenatore c’è". "Ho un quaderno di appunti da diversi anni e soprattutto da quando ho conosciuto Conte, un allenatore molto importante che mi ha cambiato la carriera anche per la mentalità che ha dato a me, alla Juventus, per le conoscenze calcistiche che ci ha trasmesso. Da lì ho cercato di rubare ad ogni allenatore, ho avuto la fortuna di avere grandi allenatori e questo mi ha facilitato" ha svelato. Tornando alla sfida di Champions sarà visibile in esclusiva in streaming su Amazon Prime Video

 

 

 

Le formazioni ufficiali: JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Locatelli, Rabiot; Cuadrado, Bernardeschi, Chiesa.. All. Allegri. CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rudiger; Azpilicueta, Jorginho, Kovacic, Alonso; Ziyech, Havertz; Lukaku. All. Tuchel.