Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Berrettini, con Ajla Tomljanovic passione anche in cucina: lei adora la pasta cacio e pepe

  • a
  • a
  • a

Matteo Berrettini lunedì 6 settembre torna in campo agli Us Open. A Flushing Meadows, a New York, il tennista romano se la vedrà agli ottavi di finale contro il tedesco Otte, rivelazione di questo torneo. Intanto fa parlare molto la storia d'amore con la collega Alja Tomljanovic, australiana. Recentemente Berrettini ha dato vita a una simpatica intervista sulla loro quotidianità: "In inglese sono scarso - ha affermato qualche tempo fa -, fingo di capirla ma poi attacco a parlare in italiano. Lo uso soprattutto quando litighiamo. Per questo Ajla sa tutte le parolacce".  La Tomljanovic tuttavia sembra apprezzare: "Sto imparando la lingua perché mi piace, la trovo molto romantica - ha sottolineato lei -. Poi adoro la pasta cacio e pepe, oppure quella aglio, olio e peperoncino". Intesa a tavola e battaglie in campo: "Facciamo delle partite dove mi impedisce di usare il dritto e il back, praticamente posso usare solo il rovescio - le parole recenti di Berrettini -. Così lottiamo, è vero, ma alla fine litighiamo comunque". 

 

 

Sono quindi due gli italiani rimasti in corsa agli Us Open ed entrambi con possibilità di avanzare letteralmente opposte. Chi può guardare con fiducia in ottica quarti di finale è Matteo Berrettini: il romano si gioca solamente a 1,12 contro la sorpresa Oscar Otte per gli esperti di 888sport.it. Il tedesco è appunto una delle rivelazioni del torneo ed è reduce dal successo su Seppi. La seconda vittoria consecutiva su un italiano si gioca a 6,75.

 


Necessita di un’impresa invece Jannik Sinner nel suo ottavo di finale in programma sempre lunedì sera contro Alexander Zverev: nonostante i precedenti tra i due siano di un successo a testa, il giovane altoatesino è dato a 5,20. Per il fresco oro olimpico di Tokyo il passaggio del turno sembra quasi una formalità a giudicare dalle quote dei bookie che lo assestano a 1,17. Ma il Sinner visto a tratti contro Monfils può mettere in difficoltà anche il tedesco.