Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio-Fermana 1-0, gol di Bulevardi

Foto: photostudio

Primo successo del Gubbio in campionato

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Un'invenzione di Bulevardi sul calare del primo tempo ha deciso la gara tra Gubbio e Fermana. I rossoblù di Torrente conquistano i primi tre punti della nuova stagione e festeggiano nel migliore dei modi il ritorno del pubblico (860 paganti) al Barbetti dopo 560 giorni dall'ultima volta. La squadra del presidente Notari interpreta bene la prima frazione dove domina in lungo e in largo anche se non capitalizza nella maniera adeguata la gran mole di gioco. Diversa la ripresa dove i marchigiani escono dal guscio e cercano il pareggio sfiorato nel finale quando le conclusioni di Marchi e Cognigni vengono ribattute sulla linea da Redolfi e Signorini. La formazione di Domizzi reclama anche un calcio di rigore ai danni dell'ex Marchi mentre Torrente nel dopo gara si fa sentire per un penalty non concesso su Arena. Peccato per l'espulsione di Bulevardi nel finale di gara che priverà il Gubbio del centrocampista nella prossima gara a reggio Emilia. 

 

COSI' IN CAMPO  GUBBIO-FERMANA 1-0 Gubbio (4-3-3) Ghidotti 6; Oukhadda 6, Redolfi 6,5, Signorini 7, Aurelio 6; Malaccari 6 (dal 27’ Sainz Maza 6), Cittadino 6,5, Bulevardi 6,5; Arena 6,5 (dal 40 s.t. D’Amico s.v.), Sarao 5,5 (dal 40’ s.t. Spalluto s.v.), Fantacci 6 (dal 16’ s.t. Mangni 5,5). (Meneghetti, Elisei, Formiconi, Bonini, Lamanna, Migliorini, Francofonte). All. Torrente 6s. FERMANA (4-4-2) Moschin 6; Rossoni 6, Blondett 5,5, Sperotto 6, Mordini 5; Bolsius 6 (dal 34’ s.t. Cognigni 6), Urbinati 6 (dal 25’ s.t. Mbaye 6), Graziano 5,5 (dal 37’ s.t. Pannitteri 6), Bugaro 5,5 (dall’1’ s.t. Capece 6); Nepi 6 (dall’1 s.t. Frediani), Marchi 6. (Ginestra, Corinus, Alagna, Pistolesi, Rodio, Lovaglio, Rovaglia). All. Domizzi 5,5.. ARBITRO Emmanuele di Pisa 5,5.