Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Serie B, la Ternana dopo il mercato: 18 over e 12 under

koutsoupias Foto:  ternana calcio

Ci sono anche due giocatori Bandiera a disposizione di Lucarelli

  • a
  • a
  • a

Slitta la diramazione della lista ufficiale della Ternana. Salvo clamorose sorprese restano fuori Angelo Casadei (ma nel roster dei portieri esiste il meccanismo delle “porte girevoli”), Modibo Diakité e Michele Russo. Out anche Giuseppe Torromino e Daniele Vantaggiato, in procinto di accasarsi al Livorno (in Eccellenza). In arrivo il portiere lituano Titas Krapikas (1999, svincolatosi martedì scorso dallo Spezia) e il marcatore centrale mancino Marco Capuano (1991, libero dal primo luglio dopo un triennio a Frosinone). Il primo è in ritiro con la sua nazionale, impegnata nelle qualificazioni ai mondiali contro Irlanda del Nord (oggi), Bulgaria (domenica) e Italia (mercoledì). Per il secondo ieri primo allenamento (differenziato) all’antistadio, nelle prossime ore firma sul contratto e annuncio ufficiale. La rosa comprende 18 Over, 2 Bandiere (tra Marino Defendi, Cesar Falletti, Federico Furlan e Antonio Palumbo) e 12 Under, ossia  Tommaso Vitali (1999), Titas Krapikas (1999), Salim Diakité (2000), Mame Ass Ndir (2001), Ilias Koutsoupias (2001), Leonardo Mazza (2000), Gabriele Capanni (2000), Christian Capone (2001), Gianmarco Nesta (2000), Simone Mazzocchi (1998), Gioacchino Niosi (2001) e Matteo Ortolani (2000, ex Dinamo Tirana).

 

RIEPILOGO Oltre a Gianmarco Nesta (rientrato dopo il prestito al Lecco) e ai sovra-citati Titas Krapikas e Marco Capuano arrivano il terzino destro Luca Ghiringhelli (1992, svincolato dal Cittadella), il marcatore centrale franco-maliano Salim Diakite (2000, dal Teramo), il difensore centrale danese Frederick Sørensen (1992, dal Pescara), il terzino sinistro Bruno Martella (1992, dal Brescia), il  centrocampista Davide Agazzi (1993, svincolato dal Vicenza), il mediano greco Ilias Koutsoupias (2001, in prestito con diritto di riscatto dalla Virtus Entella), il regista mancino Leonardo Mazza (2000, dal Bologna), gli esterni offensivi Gabriele Capanni (2000, in prestito dal Milan, l’anno scorso a Cesena) e Christian Capone (1999, in prestito dall’Atalanta, nella passata stagione al Pescara) e gli attaccanti Alfredo Donnarumma (1990, in prestito con obbligo di riscatto dal Brescia), Matteo Ortolani (2000, da F.K. Dinamo Tirana), Simone Mazzocchi (1998, in prestito dall’Atalanta, nello scorso torneo alla Reggiana) e Stefano Pettinari (1992, svincolato dal Lecce).

 

Oltre a Carlo Mammarella (scarpette al chiodo e ruolo dirigenziale come club manager) e Filip Raicevic (contratto scaduto) se ne vanno Lorenzo Laverone (risoluzione), Emanuele Suagher (Feralpisalò), Dario Bergamelli (risoluzione e imminente approdo al Novara), Paolo Frascatore (Pescara), Filippo Damian (A.C.R. Messina, in prestito), Gabriele Onesti (Bologna, in prestito con diritto di riscatto) e l’argentino Jonathan Alexis Ferrante (Foggia, in prestito).