Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Camila Giorgi, sfida a Cori Gauff a Montreal: selfie sexy dall'albergo e spunta un anello al dito | Foto

  • a
  • a
  • a

Camila Giorgi sta giocando in questo periodo probabilmente il suo miglior tennis, almeno da cinque anni a questa parte. Dopo la semifinale sull'erba di Eastbourne, ha superato qualche turno a Wimbledon per poi arrivare sino ai quarti di finale alle Olimpiadi di Tokyo. Traguardo che ha raggiunto ora anche nel Master 1000 di Montreal dotato di montepremi pari a 1.835.490 dollari.

 

 

Ora la sfida (nella notte di sabato 14 agosto) contro la statunitense Gauff, con l'obiettivo semifinale alla portata dell'azzurra; intanto prima dell'appuntamento con il quarto in terra canadese, non ha resistito a pubblicare un selfie dalla sua camera d'albergo, in cui appare come sempre perfetta nel look e nell'acconciatura.

 

 

Ai fan più attenti non è sfuggito inoltre un anello al dito, chissà se si tratta di un regalo romantico. Tornando al campo, giovedì 12 agosto Camila Giorgi, attualmente numero 71 del ranking, reduce dai quarti alle Olimpiadi di Tokyo, dopo aver eliminato all’esordio in due set la belga Elise Mertens, numero 16 Wta e nona testa di serie, ed essersi imposta sull’argentina Nadia Podoroska, numero 38 Wta, negli ottavi ha sconfitto per 6-4 6-4, in un’ora e 36 minuti di partita, la ceca Petra Kvitova, numero 12 Wta e settima favorita del seeding, campionessa nell’edizione del 2012 (33esima vittoria in carriera contro una top 20). Centrando per la prima volta i quarti in un Wta 1000, senza lasciare per strada nemmeno un set.

 

 

Se dovesse battere anche la Gauff, Camila salirebbe alla posizione numero 51. In caso di ulteriore successo e accesso in finale, balzo alla posizione numero 44. Infine, qualora si concretizzi addirittura il sogno di trionfare nel Master 1000 di Montreal, per lei posizione numero 34 del ranking. Per Camila Giorgi comunque una estate di alto livello, sia in campo che sui social.