Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Olimpiade, medaglia d'oro per la staffetta 4x100: l'impresa di Patta, Jacobs, Desalu e Tortu

  • a
  • a
  • a

Capolavoro della staffetta 4x100 maschile nella finale dei Giochi Olimpici di Tokyo. Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Eseosa Desalu e Filippo Tortu vincono la medaglia d'oro.  Gli azzurri in semifinale avevano fatto registrare il nuovo primato nazionale correndo in 37"95, in finale siglano un altro tempone: 37"50. 

 

 

Ma chi sono i quattro protagonisti di questa storica medaglia. Nella prima frazione ha corso Lorenzo Patta, sprinter di Oristano, 21 anni, già argento ai campionati Europei under 20 nel 2019 con la staffetta. In seconda frazione l'uomo del momento, Marcell Jacobs, sprinter nato in Texas ma cresciuto a Desenzano del Garda, vincitore dell'oro in questa edizione dei Giochi Olimpici e autentica locomotiva della staffetta. In terza frazione Eseosa Desalu, 27 anni, è nato a Casalmaggiore in provincia di Cremona, vanta un bronzo con la staffetta nell'Europeo U20, Infine in quarta frazione Filippo Tortu, 23 anni, milanese con origini sarde, primo italiano capace di scendere sotto i 10 secondi sui 100 metri piani,  campione europeo under 20 a Grosseto 2017 e vice-campione mondiale under 20 a Bydgoszcz 2016.