Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Filippo Ganna, medaglia indimenticabile: l'amore per Carlotta e i suoi record

  • a
  • a
  • a

Filippo Ganna conferma, se ce ne fosse bisogno, di essere un fuoriclasse. La medaglia vinta all'Olimpiade è l'ennesima perla di una carriera destinata a diventare sempre più ricca di successi. Il ventincinquenne piemontese, è originario di Verbania, negli ultimi anni si sta alternando tra ciclismo su strada e quello su pista togliendosi grandi soddisfazioni.

 

 

Su pista si è laureato quattro volte campione del mondo dell'inseguimento individuale (2016, 2018, 2019, 2020) con record mondiale di 4'01"934. Nell'inseguimento a squadre ha centrato con i suoi compagni due volte il bronzo al Mondiale (2018 e 2020)  e un oro all'Europeo (2018). Ora la medaglia olimpica a chiudere un cerchio aperto cinque anni fa ormai. Nel frattempo, con il passaggio al Team Ineos Grenadiers, è cresciuto tantissimo anche su strada specializzandosi nelle prove a cronometro: due volte campione italiano (2019 e 2020), bronzo e oro al Mondiale (2019 e 2020), ha vinto sei tappe al Giro d'Italia (cinque a contro il tempo) indossando anche la maglia rosa (in due edizioni diverse, 2020 e 2021).

 

 

Alto 197 centimetri, il suo peso è di 86 chilogrammi, Filippo è un semplice ragazzo piemontese molto legato alla famiglia e in particolare alla sorella Carlotta. Al fianco di Filippo c’è Carlotta Morino che lo segue passo dopo passo anche nelle gare. Carlotta ha 25 anni ed è di Biella. I due sono fidanzati da 7 anni e si sono conosciuti durante una gara organizzata dal padre di lei. Dopo il primo approccio di persona, i due hanno iniziato a seguirsi reciprocamente sui social e a chattare: la loro relazione è duratura e va a gonfie vele. Diversi dal punto di vista caratteriale, lei ama uscire, trascorrere il tempo con gli amici, mentre lui è un pantofolaio. Anche in vacanza, poi, lei ama visitare più luoghi possibili della destinazione scelta, mentre lui ama rilassarsi sulla sdraio. Amante degli animali, Carlotta possiede diversi gatti, e supporta in tutto e per tutto il suo Filippo. Lavora in uno studio di commercialisti.