Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marcell Jacobs leggenda, oro Italia nei 100 metri in 9"80: "Non vedo l'ora di ascoltare l'inno"

  • a
  • a
  • a

Marcell Jacobs è medaglia d'oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020: prima volta per un italiano nella gara regina dell'atletica leggera. Jacobs ha vinto in 9"80. Una gara thriller, con il britannico Hughes squalificato nella prima (falsa) partenza

 

 

Nella gara, quella vera, non c'è stata storia, con Marcell che ha dominato sin dalla partenza, nella quale è scattato meglio del previsto. Poi l'allungo decisivo, 45 passi per essere "l'uomo più veloce al mondo". Per la prima volta all'Olimpiade un italiano ha conquistato l'oro nella gara regina. Un tempo strepitoso: 9"80, nuovo record italiano ed europeo. Dietro Jacobs lo statunitense Kerley e il canadese De Grasse. E' dunque la prima volta che un atleta italiano conquista la medaglia d’oro nella gara più prestigiosa dell’atletica leggera.

 

 

Per l’Italia è la medaglia numero 27 in questa edizione delle Olimpiadi, la quarta d’oro. "Il mio sogno da bambino - ha affermato Marcell a fine gara - Ci metterò una settimana a capire quello che ho fatto. Dopo l'oro di Tamberi mi sono gasato. Dedicato a mio nonno che non c'è più, alla mia famiglia, alla mia compagna e ai miei figli. Emozione fantastica, stanotte non riuscirò a dormire. Dopo Usain Bolt ci sono io". "Tutte le batoste degli anni scorsi sono superate, non vedo l'ora di sentire l'inno italiano sul podio", ha aggiunto ancora l'uomo più veloce al mondo.