Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Olimpiade, argento per Garozzo: battuto in finale da Cheung e da un problema muscolare

  • a
  • a
  • a

Un'altra medaglia olimpica per Daniele Garozzo. Il fiorettista siciliano ha confermato l'oro vinto a Rio de Janeiro, conquistando tuttavia l'argento a Tokyo 2020. Garozzo è stato battuto in finale Cheung, atleta di Hong Kong, con il punteggio di 15-11. Un Garozzo limitato da un problema muscolare. Per l'atleta di Acireale è stata comunque una cavalcata straordinaria. Fondamentale il successo agli ottavi di finale contro il giapponese Matsuyama, all'ultima stoccata (15-14). Poi le vittorie contro il francese Lefort e contro un altro giapponese, Shikine. Infine la sconfitta amara ma che ci può stare contro Cheung. Soddisfazione anche per la fidanzata, la fiorettista Alice Volpi.

 

 

Daniele Garozzo è un fiorettista italiano, campione olimpico a Rio de Janeiro. E' nato a Catania il 4 agosto del 1992 sotto il segno zodiacale del Leone. Anche suo fratello, Enrico è un atleta specialista della spada e argento a squadre ai Giochi brasiliani. Daniele ha militato prima nelle nazionali giovanili e poi è entrato nella storia della scherma mondiale conquistandosi appunto il titolo olimpico nel fioretto a Rio 2016.

 

 

Per quanto riguarda la vita privata, è fidanzato con Alice Volpi, pure lei fiorettista. Negli occhi e nella mente di amici e tifosi di entrambi, c’è ancora quella corsa di Daniele ad arrampicarsi sugli spalti dell’arena di Rio per baciare Alice dopo l’oro olimpico conquistato nel 2016. "Sono andato a darle un bacio è sembrato un’uscita organizzata, una dichiarazione per quella data speciale. Non è andata così, c’erano stati tanti baci prima, quel giorno la gente ci guardava più del solito e se ne è accorta", ha affermato in una recente intervista lo stesso Garozzo. Ora un'altra medaglia olimpica, stavolta a Tokyo, sempre in compagnia dell'amore della sua vita, Alice.