Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, Hamlili scalpita per approdare in rossoblù

Hamlili della Pistoiese

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Ettore Marchi ('85) sta benone, ma si allena a parte. E potrebbe lasciare la Reggiana da un giorno all'altro. A Villa Minozzo, sede del ritiro degli emiliani, il bomber di San Marco prende parte alle sedute atletiche con la squadra ma non a quelle tecnico-tattiche. “Chiaro segno che sta per andarsene” scrive la Gazzetta di Reggio Emilia. E una conferma indiretta è venuta dal tecnico reggiano Menichini che a domanda precisa sul futuro di Ettore ha risposto: “Marchi viene da una stagione molto sfortunata, di certo noi vogliamo trattenere nessuno che non vuole restare o ha l'idea di andare a rilanciarsi da un'altra parte”. Sempre il giornale emiliano scrive anche dell'imminente rescissione del difensore Pedrelli ('88). Da qui la supposizione che potrebbe approdare a Gubbio insieme al centravanti. L'altra “spina” nella rosa che il diesse Pannacci sta costruendo con attenzione, è quella legata al centrocampista Zaccaria Hamlili ('91). La Pistoiese è in crisi societaria e il giocatore starebbe pressando per ottenere la rescissione e approdare al Gubbio. Se l'affare, che vede il giocatore scalpitare per arrivare alla corte di Cornacchini, non dovesse concludersi i rossoblù avrebbero pensato a Maimone ('94), 14 presenze e una rete, lo scorso anno a Lecce, 27 e un gol a Melfi l'anno prima e 24 nella Reggina (2014-2015) con 3 reti all'attivo. Articolo completo nel Corriere dell'Umbria di giovedì 20 luglio (CLICCA QUI)