Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Italia-Inghilterra, Mancini ha scelto: ecco la squadra per vincere la finale

  • a
  • a
  • a

E' il giorno della finale di Euro 2020, la notte di Italia-Inghilterra. E Roberto Mancini ha scelto. Almeno così trapela. Sarà una Nazionale che dovrebbe scendere in campo con gli stessi undici titolari visti in campo dal 1’ nella semifinale contro la Spagna quella che stasera sera, a partire dalle ore 21, allo stadio Wembley di Londra, sfiderà gli inglesi.

 

 

La seduta svolta nel pomeriggio di ieri dagli azzurri al ’Tottenham Hotspur Training Ground’ non ha offerto grandi indicazioni tecnico-tattiche sulle scelte di Roberto Mancini in vista della squadra da opporre ad Harry Kane e compagni, con il lavoro dell’Italia che si è concentrato, dopo un breve discorso del ct ai propri giocatori, ed una prima fase dedicata al riscaldamento atletico, su esercitazioni su possesso palla ed una partitella a ranghi misti su campo ridotto. Tutti presenti sul campo i convocati azzurri per questo Europeo ad eccezione dell’esterno sinistro Leonardo Spinazzola che, reduce dall’intervento subito al tendine d’achille,  ha però viaggiato in aereo con i compagni nel volo da Firenze a Luton, e che questa sera, così come il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, seguirà la Nazionale dagli spalti di Wembley.

 

 

 

Si va dunque verso la conferma del 4-3-3 con Donnarumma in porta, difesa con Di Lorenzo ed Emerson esterni, e la coppia Bonucci-Chiellini come centrali, Jorginho in regia, Verratti e Barella come interni, ed il tridente formato da Chiesa, Immobile ed Insigne. Gli azzurri oggi effettueranno un’ultima seduta di allenamento prima di scendere in campo poi la sera, in cui molto probabilmente verranno provate le soluzioni sulle palle inattive, e i calci di rigore, opzione quest’ultima da tenere in considerazione visto che la gara potrebbe non decretare un vincitore entro i 90’ o 120’ di gioco.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. Allenatore: Mancini.

INGHILTERRA (4-2-3-1): Pickford; Walker, Stones, Maguire, Shaw; Rice, Phillips; Saka, Mount, Sterling; Kane. Allenatore: Southgate.

ARBITRO: Kuipers (Olanda).