Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, primo giorno di raduno con "vista" sul mercato

Cornacchini in conferenza (Photo Studio)

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Senza Casiraghi e Ferretti, due dei giocatori più forti della scorsa stagione, che Gubbio sarà? Come saranno sostituti? Che campionato farà il Gubbio? Marchi arriverà? E Pedrelli e Hamlili? Il tecnico Giovanni Cornacchini, al primo giorno di raduno, su molti temi ha messo tutti d'accordo. “Sono molto contento della rosa che ho in questo momento e lo sono anche in prospettiva perché dobbiamo completare la squadra. I giocatori che stiamo trattando sono di sicuro valore e contribuiranno in maniera concreta a migliorare il gruppo”. Parlando dei nuovi potenziali arrivi in casa rossoblù, chi sono, quanti sono e in che ruoli? “Sicuramente una punta centrale, un centrocampista centrale e un terzino sinistro”. Traducendo si ha: Ettore Marchi ('85) centravanti dalla Reggiana, Zaccaria Hamlili ('91) playmaker dalla Pistoiese e Daniele Pedrelli ('88) fluidificante mancino dalla Reggiana. Articolo completo nel Corriere dell'Umbria di domenica 16 luglio (CLICCA QUI)