Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, è Chichizola il nuovo portiere: l'argentino ha firmato per un anno con opzione

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Secondo rinforzo del mercato estivo per il Perugia. Il club biancorosso ha annunciato l'accordo con il portiere argentino Leandro Chichizola (31 anni). L'estremo difensore ha firmato un contratto di un anno con i dirigenti che si sono riservati il diritto di opzione per il rinnovo per un'ulteriore stagione.

 

 

Chichizola ha già giocato in Italia per tre stagioni, dal 2014 al 2017, difendendo la porta dello Spezia per complessive 141 presenze. Nelle ultime annate si era trasferito in Spagna giocando prima con il Las Palmas (Liga) e poi con il Getafe (Liga) in cui ha fatto il "secondo". Argentino di San Justo, regione di Santa Fe, è cresciuto calcisticamente nel River Plate arrivando anche alla prima squadra in cui ha collezionato 30 presenze dal 2009 al 2014. Istinto e reattività le sue caratteristiche principali. Chichizola, che ha firmato il contratto con il Perugia alla presenze del diesse Marco Giannitti, sarà dunque a disposizione del tecnico Alvini sin dal primo giorno del ritiro. 

 

 

Chichizola è dunque il secondo colpo del Perugia dopo l'arrivo del trequartista Mirko Carretta (30 anni), reduce dal biennio con il Cosenza con cui ha segnato 9 gol in 62 partite. Si amplia dunque il gruppo dei giocatori con i quali potrà lavorare Alvini nel ritiro di Pieve Santo Stefano, in provincia di Arezzo. La lista provvisoria, per ora, prevede i portieri Chichizola e Fulignati, i difensori Rosi, Cancellotti, Angella e Sgarbi; i centrocampisti Kouan, Di Noia, Sounas, Burrai, Konate e Vanbaleghem; gli attaccanti Carretta, Falzerano, Murano, Melchiorri, Vano e Bianchimano. A questo gruppo saranno aggregati i giovani al rientro dai prestiti (il difensore Tozzuolo, il laterale Righetti e il centrocampista Corradini) più altri baby della Primavera che ha vinto la regular season nell’ultima stagione, tra i candidati di sicuro un portiere (Cerbini?) e i ragazzi che hanno già fatto capolino in prima squadra, i difensori Darini e Angori, i centrocampisti Rigen e Fabri, gli attaccanti Lunghi, Maisto e Morina e magari qualche altra giovane novità dell’ultim'ora.