Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Euro 2020, Italia-Spagna: fuori Morata, Emerson unica novità azzurra

  • a
  • a
  • a

C'è una sola novità nell’undici titolare dell’Italia per la partita contro la Spagna, semifinale di Euro 2020 in programma alle ore 21. Al posto dell’infortunato Spinazzola a sinistra gioca Emerson. Per il resto confermata la squadra che ha battuto il Belgio, con Donnarumma in porta; Di Lorenzo, Bonucci e Chiellini in difesa; Barella, Jorginho e Verratti a metà campo; Chiesa, Immobile e Insigne in attacco.

 

 

Una novità importante c’è invece nelle file della Spagna, Luis Enrique lascia in panchina lo juventino Morata e schiera Oyarzabal punta centrale con al fianco Ferran Torres e Dani Olmo. L’altro ballottaggio a centrocampo lo vince Koke.

Le formazioni ufficiali di Italia-Spagna.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. All. Mancini.

SPAGNA (4-3-3): Unai Simón; Azpilicueta, Eric García, Laporte, Jordi Alba; Koke, Busquets, 
Pedri; Ferran Torres, Oyarzabal, Olmo. All. Luis Enrique.

 

 

Prima della partita che vale l'accesso alla finale della competizione, ecco l'omaggio a Raffaella Carrà, morta ieri all'età di 78 anni. Lei amava il calcio ed era una grande tifosa della Nazionale, vera e propria regina della televisione italiana. Così la  FIGC ha chiesto e ottenuto dalla UEFA di inserire nella playlist utilizzata per il riscaldamento prima della semifinale dell’Europeo con la Spagna ’A far l’amore comincia tu', una delle sue canzoni più amate e ballate ."La scomparsa di un’icona come Raffaella Carrà - ha affermato il presidente della FIGC Gabriele Gravina - donna innovativa e artista straordinaria, ha colpito tutti. Prima di Italia-Spagna, la sua partita, vogliamo ricordarla con allegria, ascoltando insieme la sua musica carica di energia".