Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Wimbledon, Sonego perde: niente quarti. Avanza Federer, lo svizzero vince in tre set

  • a
  • a
  • a

Svanisce il sogno di Lorenzo Sonego di centrare una qualificazione storica ai quarti di finale del torneo di tennis di Wimbledon, terzo Slam 2021 sui campi in erba dell'All England Club. Prosegue invece l'avventura di Roger Federer: il fuoriclasse svizzero ha battuto agli ottavi l'azzurro, numero 27 Atp, in tre set (7-5, 6-4, 6-2 in 2 ore e 13’ di gioco).

 

 

L’azzurro ha pagato soprattutto la difficoltà a rispondere al servizio dell’elvetico. Nel quinto gioco, dopo essere stato avanti 40-0, Lorenzo ha dovuto salvare tre palle-break prima di riuscire a salire 3-2 vincendo un game di 18 punti. Nel settimo il torinese ne ha offerte altre tre, stavolta consecutive, e’King Roger ne ha approfittato (4-3), confermando poi il break (5-3). Nel decimo game, al servizio per chiudere il set avanti 5-4, Federer ha offerto tutte insieme tre palle per il contro-break, poi ha spedito fuori la volée e Sonego è rientrato nel set (5-5). Nell’undicesimo gioco, anche stavolta dopo essere stato avanti 40-0, Lorenzo ha concesso tre palle-break: le ha annullate ma ne ha offerta una quarta. A questo punto è arrivata la pioggia, con lo stop di un quarto d’ora abbondante per chiudere il tetto. Alla ripresa Sonego ha ceduto la battuta con un doppio fallo, ha fallito due opportunità per il contro-break nel game successivo e Federer ha incamerato il primo parziale (7-5). L’equilibrio è proseguito anche nel secondo parziale ma nel quinto gioco il piemontese ha ceduto di nuovo la battuta e lo svizzero ha così preso il largo. 

 

 

L'azzurro si può consolare con un gran bel percorso a Wimbledon dove per la prima volta ha raggiunto gli ottavi  (seconda volta in uno Slam dopo Roland Garros 2020). Federer invece centra la diciottesima qualificazione in carriera ai quarti di Wimbledon, Slam che ha vinto complessivamente otto volte (più quattro finali perse).