Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Jenny Darone, da commessa a moglie di Insigne: il primo incontro ai tempi della scuola

  • a
  • a
  • a

Genoveffa Darone, meglio conosciuta come Jenny, è la moglie di Lorenzo Insigne, capitano del Napoli e protagonista con la Nazionale agli Europei. Venerdì 2 luglio è titolare contro il Belgio per i quarti di finale della rassegna continentale. Il calciatore del Napoli e la moglie si sono conosciuti durante l’adolescenza quando lei andava ancora a scuola.

 

 

I due, però,si sono fidanzati solo sei anni dopo quando, dopo essersi allontanati per le circostanze della vita, si sono incontrati di nuovo grazie ad alcuni amici in comune. Dopo un fidanzamento di sette mesi, i due si sono sposati diventando poi genitori di due figli, Carmine, nato nel 2013, e Christian (2015).

 

 

La coppia si è sposata nel 2012, in una Frattaminore (paese natale di lei) presa letteralmente d’assalto da cittadinanza, fotografi e curiosiGenoveffa è stata commessa in un negozio di articoli per la cura dei capelli e non è affatto appassionata di calcio. Per quanto concerne alcune curiosità sul loro conto, in passato ci sono state polemiche sulla gelosia di Insigne, che avrebbe costretto la moglie a limitare i post su facebook e Instagram.

 

Lo scherzo de Le Iene a Insigne

 

In più, come visto nello scherzo de Le Iene nei suoi confronti, aveva reagito malissimo a un provino che Jenny avrebbe dovuto fare per Madame Bovary, con scene piuttosto focose. 

 

 

Uno pseudo regista, complice del programma, inviava messaggi continui, per poi telefonare a qualsiasi ora fino all'invio di un mazzo di rose rosse. Al quarto giorno, la gelosia è alle stelle. Nonostante gli avvertimenti del marito Lorenzo, Jenny si è presentata al provino all’insaputa di lui. Insigne lo è venuta a sapere e si è presentato a sorpresa scoppiando in una scenata ad alta tensione. Insomma, una gelosia che fece piuttosto discutere. Capitolo ora archiviato, Jenny tiferà per Insigne insieme ai suoi due figli nel match dell'Italia contro il Belgio agli Europei.