Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Moto Gp, Yamaha annuncia la separazione da Vinales a fine stagione

vinales Foto:  lapresse

L'ad Jarvis: "Molti alti ma anche tanti bassi in cinque anni"

  • a
  • a
  • a

Adesso è ufficiale. Maverick Vinales e Yamaha si separeranno alla fine della stagione. "A seguito della richiesta" del pilota, si legge nella nota della scuderia, la Yamaha "ha accettato di risolvere anticipatamente l’attuale contratto di due anni. Attualmente alla loro quinta stagione insieme", le due parti "hanno deciso di comune accordo di separarsi alla fine di quest’anno. Entrambe "si sono impegnate a dare il massimo per il resto della stagione MotoGp 2021 e chiudere il rapporto positivamente". "È con tristezza che saluteremo Maverick alla fine dell’anno", ha commentato l’amministratore delegato di Yamaha Lin Jarvis. 

 


"Siamo a metà della nostra quinta stagione insieme e negli anni - ha aggiunto - abbiamo raggiunto molti alti ma abbiamo dovuto gestire anche molti bassi. Dopo il Gp di Germania, che è stato il weekend più difficile della nostra collaborazione - ha proseguito Jarvis - abbiamo avuto importanti discussioni ad Assen e siamo giunti alla conclusione che sarebbe stato nell’interesse di entrambe le parti separarsi in futuro. La Yamaha si impegnerà al massimo - come abbiamo sempre fatto - per dare pieno supporto a Maverick e finire questa stagione nel miglior modo possibile".

 

"Questa collaborazione è stata molto significativa per me negli ultimi cinque anni e si è rivelata una decisione difficile separarsi", le parole di Vinales. "In queste stagioni insieme abbiamo vissuto sia grandi successi che momenti difficili. Tuttavia, il sentimento di fondo è di rispetto e stima reciproci. Sono totalmente impegnato e cercherò di ottenere i migliori risultati per il resto della stagione", ha concluso lo spagnolo.