Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Euro 2020, sorpresa per l'Italia: Austria avversaria sabato agli ottavi

  • a
  • a
  • a

Sorpresa a Euro 2020. Sarà l’Austria a sfidare l’Italia negli ottavi di finale dei campionati Europei, match in programma sabato sera alle 21 allo stadio di Wembley a Londra. All’Arena Nazionale di Bucarest i biancorossi hanno superato 1-0 l’Ucraina in un incontro della terza giornata del gruppo C e hanno così chiuso al secondo posto il girone.

 

 

A decidere la partita il gol di Baumgartner al 21’. Nella classifica del gruppo l’Olanda ha chiuso a punteggio pieno con 9 punti, segue l’Austria con 6, poi l’Ucraina, che spera di essere ripescata tra le migliori terze, a quota 3. Fanalino di cosa la Macedonia a zero punti.

Nel suo cammino l'Austria ha battuto la Macedonia (2-1) e ha perso con l’Olanda (1-2) quindi come detto ha avuto la meglio sull’Ucraina di Shevchenko (1-0).  Un’Austria più combattiva rispetto agli avversari che è riuscita a centrare il risultato a sorpresa. Per l'Italia ci saranno i favori del pronostico, non tanto per il valore dell'avversario ma soprattutto per il bel cammino dell'Italia che ha impressionato per compattezza di squadra e bel gioco anche contro il Galles (domenica è arrivata la terza vittoria nel girone eliminatorio della manifestazione.

 

 

Il  tabellino di Ucraina-Austria 0-1, incontro valido per il Gruppo C di Euro 2020.

UCRAINA-AUSTRIA 0-1 Marcatore: 21’ Baumgartner (A).

Ucraina (4-3-3): Bushchan; Karavaev, Zabarnyi, Matviyenko, Mykolenko (40’ st Besedin); Malinovskyi (1’ st Tsygankov), Sydorchuk, Zinchenko; Yarmolenko, Yaremchuk, Shaparenko (23’ st Marlos). A disp. Pyatov, Trubin, Sobol, Krivtsov, Stepanenko, Tymchyk, Sudakov, Makarenko, Dovbyk. All. Shevchenko. 
Austria (4-3-2-1): Bachmann; Lainer, Hinterreger, Dragovic, Alaba; Laimer (27’ st Ilsanker), X. Schlager, Grlillitsch; Baumgartner (32’ Schopf), Sabitzer; Arnautovic (45’ st Kalajdzic). A disp. A. Schlager, Pervan, Ulmer, Posch, Gregoritsch, Lienhart, Trimmel, Schaub, Onisiwo. All. Foda.

Arbitro: Cakir (Turchia).