Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tennis, ranking Atp: Berrettini sempre più vicino a Federer

Primo indiscusso resta Djokovic

  • a
  • a
  • a

Nessuna variazione nella top ten del ranking mondiale ATP, sempre guidata da Novak Djokovic. Ribadita la leadership con il secondo trofeo nel Major di Francia (19esimo titolo Slam in totale), dopo aver strappato a Roger Federer il record all-time, il 34enne serbo porta a 326 le sue settimane complessive sul trono. Nole, diventato per la prima volta numero 1 del mondo il 4 luglio 2011, è al suo quinto periodo in cima al ranking. Alle sue spalle sempre il russo Daniil Medvedev (sono ora 2.060 i punti di distacco da Djokovic), che precede Rafa Nadal (ora staccato di 1.423 punti), che allunga la striscia record a 822 settimane consecutive in top ten.

 

Conferme al quarto posto per il greco Stefanos Tsitsipas, seguito nell’ordine dall’austriaco Dominic Thiem, il tedesco Alexander Zverev, il russo Andrey Rublev, che con la finale ad Halle consolida la settima posizione. Quindi ottavo è l’elvetico Roger Federer, insidiato ora da Matteo Berrettini (entrato in top ten nel novembre 2019), che grazie al titolo al Queen’s si è portato a soli 347 punti dal fuoriclasse di Basilea, scavando anche un bel solco nei confronti dello spagnolo Roberto Bautista Agut, che chiude l’élite mondiale.