Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Europeo di Ginnastica Ritmica, medaglia d'argento per le Farfalle azzurre

farfalle in coppa del mondo Foto: pagliaricci e ferraro, fgi

Sola la Russia migliore delle atlete di Emanuela Maccarani

  • a
  • a
  • a

La Squadra Nazionale italiana ha vinto la medaglia d'argento nell'All Around del 37° Campionato Europeo di Ginnastica Ritmica, in scena al Palace of Culture and Sports di Varna, in Bulgaria. Gli avieri dell'Aeronautica Militare Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Martina Santandrea, Agnese Duranti e Daniela Mogurean (Ardor Padova) – sotto lo sguardo della Direttrice Tecnica Emanuela Maccarani e dell'allenatrice Olga Tishina – si sono laureate vice Campionesse d'Europa al termine di una gara stratosferica, che le ha viste battere Israele – che porta a casa il bronzo continentale – e arrendersi soltanto alla Russia, che raccoglie l'eredità proprio di Israele dopo l'edizione di Kiev 2020. Ai piedi del podio è finita la BIelorussia, soltanto quinte le padrone di casa della Bulgaria, tra le grandi favorite.

 



Le Farfalle azzurre hanno aperto la loro gara con l'esercizio misto con i tre cerchi e le quattro clavette, interpretando "Tree of life suite" di Roberto Cacciapaglia e toccando quota 42.350 punti. Poi sono tornate in pedana con ancora più voglia di volare, si sono trasformate in cinque "Ninja" con le cinque palle, sulla composizione di Maxime Rodriguez, centrando il punteggio di 45.100 che le ha portate al totale di 87.450. Un successo voluto e meritato dal gruppo italiano, nell'ultimo appuntamento internazionale prima dei Giochi Olimpici di Tokyo 2021, per i quali sono qualificate sin dal 2018, che conferma la bontà del lavoro svolto all'Accademia Internazionale di Desio e dà continuità alle medaglie già messe nel palmares con il circuito di Coppa del Mondo 2021, concluso con tre argenti e due ori nelle tappe di Baku e Pesaro.

 


Per la Squadra azzurra di Ritmica, nell'albo d'oro della Federazione Ginnastica d'Italia, si tratta della 20ª medaglia conquistata in un Campionato Europeo (2 ori, 9 argenti e 9 bronzi) e, in particolare, dell'ottava nel concorso generale continentale. Gli ultimi trionfi erano arrivati nell'edizione spagnola di Guadalajara, nel 2018, quando le Farfalle avevano vinto l'oro di specialità con i 5 cerchi e due argenti nell'All Around e nella finale dell'esercizio misto. A Varna è esplosa la gioia dell'intera delegazione, guidata dal vicepresidente Rosario Pitton e completata dal fisioterapista della squadra Simone Gallo, dalle due individualiste Sofia Raffaeli e Alexandra Agiurgiuculese, dalle loro tecniche Julieta Cantaluppi e Spela Dragas, dalle ufficiali di gara Emanuela Agnolucci e Maria Isabella Zunino Reggio, dall'altro fisioterapista Alessandro Calcinaro e dal medico federale Maria Conforti.