Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Federica Morelli, chi è l'ex moglie di Roberto Mancini: dai tre figli ai soldi versati dal ct

  • a
  • a
  • a

Federica Morelli è l'ex moglie di Roberto Mancini, l'attuale commissario tecnico della Nazionale, che venerdì 11 giugno debutta all'Europeo contro la Turchia allo stadio Olimpico. Un matrimonio durato oltre vent’anni, dal 1990 al 2015: i due si sono sposati all’inizio degli anni Novanta e hanno divorziato qualche anno fa, non prima di aver avuto tre figli, Filippo, Andrea e Camilla, tutti e tre nati intorno agli anni Novanta, a qualche anno di distanza. La fine del loro lungo matrimonio è stata annunciata dallo stesso Mancini, allora allenatore dell’Inter, il 26 giugno 2015.

 

 

"Nel 2009 il matrimonio ha vissuto un trauma che li ha allontanati, tanto che la coppia negli ultimi due anni ha vissuto di fatto separata - era il comunicato che Mancini aveva fatto diffondere dal suo legale -. Dopo un lungo periodo di riflessione, Roberto Mancini ha deciso di avviare le pratiche per la separazione e il divorzio". La risposta di Federica Morelli era arrivata dopo pochi giorni: “Scelta, tutta personale, del marito di interrompere unilateralmente un rapporto matrimoniale che dura ininterrottamente da venticinque anni", le parole usate dal legale della donna.

 

 

Il divorzio è costato molto caro all’ex allenatore dell’Inter, che deve versare un assegno di mantenimento da 40mila euro al mese. E’ dal 2016 che Mancini tuttavia si è sentimentalmente legato ad un’altra donna, Silvia Fortini, sua assistente legale, con cui è stato paparazzato nel 2017 in vacanza.

 

 

Questo quanto scritto da Chi in un articolo del 2018: "Convola a nozze con Silvia Fortini, dapprima il suo assistente legale, poi la sua dolce metà", si legge nella rivista. Da venerdì 11 giugno la vita privata di Mancini passerà decisamente in secondo piano, l'Italia intera tiferà per lui e per la sua Nazionale nel match inaugurale di Euro 2020 tra gli azzurri e la Turchia.