Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, Maurizio Costanzo responsabile della comunicazione: "Ecco cosa farò con Mourinho"

  • a
  • a
  • a

Clamorosa svolta in casa Roma. Maurizio Costanzo è infatti il nuovo responsabile strategie comunicazione dell'As Roma. Ad annunciarlo è stato lo stesso giornalista, che ha svelato pure il nuovo slogan del club: "Mejo a Roma". Costanzo ha firmato un accordo con la società capitolina come nuovo responsabile delle strategie di comunicazione.

 

 

Molte le idee su come impostare la strategia comunicativa, in parte raccontate da Costanzo all'Adnkronos: "La prima cosa che farò è stringere bene i rapporti tra Mourinho e la città - ha sottolineato -. Io voglio lavorare molto sui tifosi: mi piacerebbe ad esempio trovare il tifoso più antico, più anziano della Roma. Io sono romano, mejo a Roma". A proposito di Mourinho, il murales di Harry Greb a Testaccio dove è raffigurato il nuovo tecnico della Roma a bordo di una Vespa con al collo una sciarpa giallorossa nel quartiere di è stato imbrattato. Al fianco del volto del portoghese è stato disegnato quello del nuovo allenatore della Lazio, Maurizio Sarri, che con il fumo copre quello di Mourinho. Uno sfottò in vista del prossimo campionato.

 

 

Su di loro si è espresso anche il doppio ex, Zdenek Zeman: "Se Sarri mi assomiglia? Io credo che il suo calcio, specialmente agli inizi, avesse come caratteristica un possesso palla forse esagerato. Negli ultimi tempi, però, specialmente alla Juventus, ha giocato più in verticale - ha spiegato il boemo -. Mourinho invece è grande nome, di richiamo che spero possa risvegliare una piazza che però non dorme mai. Per il momento i tifosi hanno fiducia e si aspettano molto da lui, è un personaggio importante ed è anche per questo che la stampa lo cerca sempre. Chi parte favorito tra Roma e Lazio? Io punterei più sulla Roma in questo momento - ha affermato ancora Zeman -, ma sarà il campo a parlare. Spero che le romane possano farsi valere con la concorrenza delle squadre del Nord".