Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Conte non guiderà il Tottenham, il progetto tecnico non convince

L'ex allenatore dell'Inter era il primo nome sulla lista degli Spurs

  • a
  • a
  • a

Antonio Conte non guiderà il Tottenham nella prossima stagione. Come riportano i principali media inglesi la trattativa tra gli Spurs e l’ex tecnico dell’Inter si è arenata. L’allenatore pugliese non sarebbe convinto del progetto tecnico che gli è stato prospettato, che prevedeva l’impiego di molti giovani del club.

 

Conte ha parlato, invece, della sua esperienza all'Inter a Linea Diletta su Dazn. "Penso di essere una persona che non si accontenta delle situazioni comode. Penso di aver scelto la situazione più difficile. L’obiettivo quando ho firmato per l’Inter era un progetto triennale per riportare l’Inter ad avere ambizione, a tornare a giocare per obiettivi importanti. Il fatto di esserci riuscito al secondo anno è stata una grande cosa". Così Antonio Conte, tornando sullo scudetto vinto con l’Inter, da cui si è separato un paio di settimane fa. Il tecnico si è raccontato nella nuova puntata di Linea Diletta. "Fare l’allenatore sicuramente non è semplice, soprattutto se lo vuoi fare a grandi livelli e se hai anche le capacità di farlo ad alti livelli. Perchè comunque le pressioni, le aspettative, lo stress è veramente tanto. Devi essere bravo - ha aggiunto - a convivere e gestire certe situazioni sapendo che ti ritrovi sempre solo".