Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Camila Giorgi, minigonna e tacchi: festeggia con le foto sexy vittoria d'esordio al Roland Garros 2021

  • a
  • a
  • a

Esplosiva anche sui social. Camilla Giorgi, qualche minuto dopo l’esordio vincente al Roland Garros 2021, ha postato alcune foto sul proprio account Instagram che hanno scatenato i fan della tennista. Follower numerosi e attenti:  la bellezza di 375 mila per una delle atlete più brave e avvenenti dell’Atp. Camila appare qualche minuto dopo il successo su Martic, sexy e intrigante. 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Camila Giorgi (@camila_giorgi_official)

 

Tacchi e minigonna, seduta ad un tavolo col computer, gli occhiali e il cane accanto: le immagini di Camila Giorgi scatenano subito i commenti. In ogni lingua e quella italiana appare in minoranza, segno della popolarità crescente della tennista azzurra che ieri, lunedì 31 maggio, ha ottenuto una vittoria pesantissima contro la quotata Petra Martic, molto più avanti in classifica rispetto a lei.
Quella sostenuta da Camila è stata una partita durissima che la giocatrice italiana è riuscita a portare a termine a suo favore, imponendosi con il punteggio di 6-2, 6-7, 6-4. E’ stata una vera e propria battaglia durata ben due ore e diciannove minuti di gioco. Un successo voluto e conquistato con le unghie e con i denti, che permette così a Camila Giorgi di avanzare al secondo turno del Roland Garros dove se la vedrà con la Gracheva.

 

 

I tifosi adesso crescono complice anche la popolarità che Camila ha conquistato sui social e segnatamente su Instagram dove è una vera e propria star. Le foto sexy dopo il successo di ieri sera ne sono la testimonianza. Ma tutto il suo profilo ci delizia con scatti (e video) da regina social. Del tennis certo, ma non solo. E la sensualità non manca mai. Innata davvero in Camila Giorgi, fenomeno del Roland Garros e sempre più popolare nel web. Un mezzo che dimostra, come in questo caso, di saper maneggiare dove alterna momenti di vita privata e professionale.