Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Benedetta Pilato show agli Europei, record del mondo in semifinale nei 50 rana

  • a
  • a
  • a

Benedetta Pilato agguanta un incredibile record del mondo nella semifinale dei 50 metri rana agli Europei di nuoto di Budapest. L’azzurra ha fatto fermare il cronometro a 29"30, un decimo meno del record precedente. E' la seconda italiana assieme a Federica Pellegrini a detenere un record del mondo. 

 

 

Entusiasta la Pilato a fine gara: "Non so cosa dire, sono contentissima. Sentivo un sacco di tifo, era la mia prima semifinale ed è stato bello. Non pensavo di aver fatto un tempo così basso, non ho ancora realizzato", ha detto un’emozionata Benedetta Pilato che ha quindi raccontato il record del mondo nei 50 rana femminili agli Europei di nuoto di Budapest: il suo 29"30 ha migliorato il precedente primato di Lily King (29"40).

 

 

Nel dicembre 2020, la stessa Pilato era stata colpita dal Covid. Nella giornata di mercoledì 23 dicembre infatti era arrivata la positività della ragazza prodigio del nuoto italiano e vicecampionessa del mondo nel 2019, a soli 14 anni, nei 50 rana. "Ciao ragazzi - ha scritto lei stessa su Instagram a corredo di una foto in bianco e nero -, purtroppo sono da poco risultata positiva al tampone per il Covid 19. Fortunatamente sto bene e sto cercando di riposarmi. Volevo farvi i miei migliori auguri di Buon Natale, sperando che la situazione si sistemi presto". Per la quindicenne Benedetta Pilato è stato davvero un Natale di sacrificio. Di certo la Pilato non si è persa d'animo, anzi. Ha continuato i suoi allenamenti durissimi e ora sta raccogliendo i frutti del suo lavoro. Intanto record del mondo in semifinale, chissà quindi cosa le riserverà la finalissima, di certo per l'Europeo è la grande favorita. Si vedrà questa estate alle Olimpiadi di Tokyo se continuerà la sua crescita sportiva e non solo, che al momento sembra davvero inarrestabile