Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Colpo Ferrari, Leclerc in pole a Montecarlo. Poi l'incidente: "Sono preoccupato"

  • a
  • a
  • a

Clamorosa sorpresa nelle qualifiche del Gran Premio del Principato di Monaco, a Montecarlo. Charles Leclerc con la sua Ferrari ha infatti conquistato la pole position a casa sua nel Gp di Montecarlo. Il monegasco dopo aver fatto segnare il miglior tempo, 1.10.346, sul finire delle qualifiche è andato a sbattere contro le barriere chiudendo le qualifiche con un incidente ma fermando i tempi. Secondo posto per la Red Bull di Max Verstappen a 230 millesimi e terzo per la Mercedes di Valterri Bottas a 255. Quarto posto per l’altra Ferrari di Carlos Sainz, seguito da Lando Norris e Pierre Gasly.

 

 

Solo settima la Mercedes del campione del mondo Lewis Hamilton, seguita da Sebastian Vettel, Sergio Perez e Antonio Giovinazzi, che chiude la top ten

 

 

Decisamente soddisfatto Leclerc subito dopo la fine delle prove ufficiali: "Pole position? E' un peccato concludere a muro, non c’è la stessa sensazione di gioia però sono comunque incredibilmente felice per il primo tempo che ho fatto. E' stato molto difficile gestirmi mentalmente dopo le seconde libere, ero abbastanza emozionato in macchina ma ho detto che devo mettercela tutta e sono riuscito a farlo però è domenica che si fanno i punti - ha spiegato -. Devo dire però che è una grossa sorpresa per tutti essere in pole per la gara di domenica 23. Vincere? Io sono sempre stato molto sfortunato qui quindi vediamo. Preoccupato per il cambio dopo l’incidente? Sono preoccupato però vediamo", ha aggiunto ancora il monegasco al termine delle qualifiche del Gp di Montecarlo. In gara molto probabilmente sarà davvero difficile mantenere la prima posizione, ma con una buona partenza la Ferrari di Leclerc potrebbe sognare il grande colpo, anche perché nella pista di Montecarlo è storicamente molto difficile realizzare sorpassi. Verstappen e Hamilton, i rivali più temuti, sono quindi avvisati.