Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lorenzo Sonego, che impresa. Vince con Thiem e vola ai quarti degli Internazionali d'Italia a Roma

  • a
  • a
  • a

Impresa di Lorenzo Sonego agli Internazionali d'Italia di tennis in corso di svolgimento a Roma sulla terra rossa del Foro Italico. L'azzurro approda ai quarti di finale dopo aver superato, in una battaglia estenuante, l'austriaco Dominic Thiem (4-6, 7-6, 6-7) dopo tre ore e 24 minuti di gioco.

 

 

Il 26enne torinese, numero 33 del mondo, avanza nel Masters 1000 da 2.082.960 euro, superando il numero 4 del ranking e del seeding. Ora Andrey Rublev (un solo precedente, con il russo che lo scorso anno si è imposto sul veloce di Vienna). Prestazione davvero superlativa quella di Sonego, a conferma dell’ottimo stato di forma. Nel primo parziale strappa la battuta all’austriaco al settimo gioco e alla prima occasione utile si prende il primo set, nel secondo cede solo al tie-break, poi dopo una breve interruzione riparte alla grande e vola sul 2-0. Thiem, però, sembra averne di più, gli strappa la battuta per due volte e va a servire sul 5-3: sembra finita, ma il torinese annulla un match-point e porta la sfida al tie-break dove stavolta riesce ad avere la meglio. 

 

 

Il terzo set si è giocato senza pubblico. Infatti alla fine del secondo, annuncio dell'altoparlante: gli spettatori, nel rispetto del coprifuoco, devono lasciare la Grand Stand Arena.Così Sonego e Thiem sono rientrati negli spogliatoi, in attesa del terzo set e in attesa che il pubblico defluisca. Poi il ritorno in campo con gli spalti vuoti non prima di un breve riscaldamento vista la pausa durate oltre venti minuti. Nel terzo set comunque il match è rimasto intenso, combatutto e tiratissimo con l'azzurro che ha avuto la meglio al tie break portando l'Italia ai quarti e con la speranza di continuare a stupire nel torneo di casa che passerà alla storia per aver ritrovato gli spettatori sugli spalti.