Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Berrettini da applausi a Roma, spazzato via Millman: ora c'è Tsitsipas agli ottavi

  • a
  • a
  • a

Nessun problema per Matteo Berrettini che al secondo turno degli Internazionali di Roma al Foro Italico, ha sconfitto in due set - mercoledì 12 maggio - l'australiano Millman. Match equilibrato nel primo set, con l'azzurro che ha saputo trovare il break decisivo per il primo parziale al nono game, per poi chiudere appunto il set sul punteggio di 6-4.

 

 

Nel secondo tutto facile, con il romano che ha preso subito il largo e ha concluso il parziale sul risultato di 6-2. A questo punto Berrettini si troverà di fronte agli ottavi di finale il greco Tsitsipas, che ha superato il turno battendo in due set il croato Cilic. Sempre mercoledì 12 maggio qualificato agli ottavi di finale anche Sonego, che si è imposto nel derby italiano contro Mager per 6-4, 6-4. Sonego se la vedrà nel suo ottavo di finale contro uno dei favoriti, l'austriaco Thiem, testa di serie numero 4. Ora tocca a Sinner, impegnato nell'esame contro il re del rosso, Rafa Nadal.

 

 

In questi giorni hanno fatto discutere anche le parole che il giovane tennista altoatesino ha dedicato alla sua fidanzata, la bellissima influencer Maria Braccini: "E' bello tornare a casa la sera, magari dopo una giornata complicata o faticosa per gli allenamenti, e trovare qualcuno che si prende cura di te - ha commentato recentemente -. Maria è molto tenera e affettuosa, ma anche molto indipendente e questa è la qualità che mi colpisce di più". Ora, testa a Nadal. Ma per il tennis azzurro anche questo torneo di Roma potrebbe rivelarsi una grande vetrina. Sono comunque già due gli italiani approdati agli ottavi di finale. Berrettini e Sonego avranno impegni difficili rispettivamente contro Tsitsipas e Thiem, ma sognare non è assolutamente proibito. La voglia di imporsi nel torneo di casa può fare la differenza.