Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tennis, Atp Madrid: Berrettini batte Ruud. In finale c'è Zverev

  • a
  • a
  • a

Matteo Berrettini batte Ruud e approda alla finale dell'Atp Madrid Open, terzo Masters 1000 stagionale, dotato di un montepremi di 2.614.465 euro, che si sta avviando alle fasi conclusive sulla terra battuta della Caja Magica della capitale spagnola. Nell'ultima sfida affronterà Zverev. Nel match che ha chiuso il programma sul Manolo Santana Stadium il 25enne romano, n.10 Atp ed ottavo favorito del seeding, ha battuto il norvegese Casper Ruud, numero 22 del ranking, in due set con il punteggio di 6-4, 6-4 in 1 ora e 23 minuti di gioco.

 

Nella sua prima finale Masters 1000, Berrettini affronterà il tedesco Alexander Zverev che nel pomeriggio ha battuto l’austriaco Dominic Thiem. Prosegue dunque il momento positivo sul rosso del tennista romano allenato da coach Vincenzo Santopadre. Rientrato nel tour a Monte Carlo dopo due mesi di stop a causa dell’infortunio agli addominali rimediato agli Australian Open, Berrettini era uscito subito di scena per mano dello spagnolo Davidovich-Fokina: la settimana successiva, però, ha trionfato a Belgrado battendo in finale il russo Arslan Karatsev.

 

A Madrid Berrettini ha riscattato la sconfitta nei quarti degli Internazionali d’Italia dello scorso anno ad opera proprio di Ruud, il norvegese aveva sempre battuto l’italiano sul rosso. Nella partita di questa sera, però, Berrettini ha giocato con grande sicurezza al servizio e con un break per set ha domato la resistenza del tennista scandinavo.