Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cristiano Ronaldo, addio alla Juve? Ipotesi Portogallo e giallo Champions League

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Ronaldo e la Juventus verso l'addio? Negli ambienti del calciomercato l'ipotesi viene data sempre probabile. Nonostante la Vecchia Signora sia ancora in corsa per la qualificazione in Champions League, il futuro di CR7 potrebbe essere altrove. Nelle ultime settimane l'attaccante portoghese è stato avvicinato al Manchester United di Ole Solskjaer. Stando alle indiscrezioni, l'operazione avrebbe rappresentato uno dei ritorni più importanti della storia del calcio. Ma immediatamente dopo è stato ribadito che Cristiano Ronaldo ha il contratto in bianconero sino al 2022 e quindi sarà rispettato. Per la Juve si tratterebbe di un costo di altri trenta milioni di ingaggio per la prossima stagione, nella speranza di cederlo alla stessa cifra alla fine della stagione successiva.

Ma non è finita. Arriva una bomba dal quotidiano sportivo Record convinto che Cristiano Ronaldo sarebbe vicinissimo ad un clamoroso ritorno allo Sporting Lisbona. Sembra che l'attaccante sarebbe contento di chiudere la carriera nel suo Paese, indossando la maglia del club che lo ha lanciato venti anni fa. Giocare sino a quarant'anni e chiudere davanti ai tifosi che per primi lo hanno amato. Sembra essere il suo sogno, ovviamente non semplice da coniugare con gli interessi e le operazioni di mercato della Juventus

Ovviamente è importante anche come finirà la stagione attuale in Italia. Se la Juventus non dovesse centrare la qualificazione in Champions League, l'addio di Cristiano Ronaldo sarebbe molto più probabile. La sua doppietta contro l'Udinese è stata importantissima, ma la corsa non è ancora terminata. La Vecchia Signora deve mettere al sicuro la certezza di partecipare anche la prossima stagione tra le squadre top del continente e domenica deve ospitare in casa il Milan. Un incontro che è considerato decisivo da questo punto di vista. Restano quattro giornate alla fine del campionato e scriveranno non solo la storia di quello attuale, ma anche del futuro di diversi club.